Eataly Roma, un successo che replica quello USA

Finalmente Eataly apre a Roma

Gli ideatori del Brand Eataly non avevano dubbi sullo strepitoso successo dell’apertura del nuovo megastore di Eataly Roma al Terminal Ostiense.

L’inaugurazione, avvenuta il 7 Luglio, aveva già preannunciato il destino di questo punto vendita romano che, al pari di Eataly New York e di tutte le altre sedi in giro per il mondo, ha registrato un’affluenza senza precedenti.

Il segreto di questo strepitoso successo consiste negli alti livelli qualitativi  dei prodotti offerti, tutti rigorosamente italiani, di case e produttori che hanno una lunga tradizione nella realizzazione di cibi e bevande sane, genuine, ma soprattutto lavorate artigianalmente.

Come ad esempio il Sig. Roberto Battaglia, produttore di mozzarelle di Bufala, che allestisce un vero spettacolo sotto gli occhi degli astanti realizzando il pregiato formaggio seduta stante e lo vende, come su suol dire, direttamente dal produttore al consumatore.

Lo staff di Eataly

All’interno vi aspettano 4 piani di assoluta bontà gastronomica, con diversi punti destinati alla vendita, altri destinati alle degustazioni, altri ancora destinati alla ristorazione: chi fa le piadine, chi sforna pane caldo, chi produce la birra, chi prepara la pasta di Gragnano, chi la pizza o semplici ma super gustosi panini, farciti solo ed esclusivamente di salumi, formaggi ed ingredienti vari di produzione italiana.

All’ultimo piano campeggia il regno di uno degli chef più promettenti d’Italia, Gianluca Esposito, che nel suo ristorante panoramico, Ristorante Italia,  mette in atto tutta la sua bravura e la sua creatività.

Ad ogni angolo, depliant e poster ricordano ai clienti che il cibo, quello cucinato e quello in vendita, non è stato sottoposto ad alcun trattamento chimico, tutti i prodotti seguono i dettami delle coltivazioni biologiche, senza crittogramici, conservanti o coloranti, seguono brevi descrizioni delle case produttrici e delle regioni di provenienza; i commessi sfoggiano con orgoglio magliette che ricordano che qui “cuciniamo solo cose buone“.

I migliori prodotti della terra

Un posto a parte è occupato dalla rifornita enoteca, con vini provenienti do ogni parte d’Italia, con qualche piccole intromissione da parte dei più rinomati produttori stranieri, con bottiglie che partono dai € 5 per arrivare a vitigni pregiati dal costo proibito, che tocca anche i € 600. Se volete assistenza, vi aspetta all’ingresso un info point all’avanguardia, presso il quale non solo potrete ricevere tutte le informazioni sugli eventi e sui prodotti, ma anche prenotare a prezzi agevolati biglietti per il teatro dell’Opera.

E non finisce qui! Quando si tratta di buona cucina l’intervento dei nomi altisonanti della gastronomia è assicurato. A Eataly Roma troverete anche corsi di cucina, di sommelier e serate in cui interverranno chef Stellati; chi ama il cibo ed il buon mangiare troverà qui un vero paese dei balocchi, nel quale perdersi alla scoperta di prodotti nazionali, di ristoranti all’avanguardia, di generi alimentari di altissima qualità.

Tutto è stato predisposto per dare rilievo, se mai ce ne fosse stato bisogno, alla gastronomia italiana, ai suoi prodotti più buoni, che oggi riscuotono nel mondo un trionfo sempre più crescente. E in una città come Roma dove i suoi abitanti sono goderecci e pretenziosi di natura, soprattutto quando si tratta di buona tavola, non hanno disatteso le aspettative dei fondatori di Eataly Roma, accorrendo numerosi con un affluenza dai numeri impressionanti.

La facciata principale

Info Utili:

Aperto tutti i giorni dalle 10:00 alle 24:00 (orario continuato)

Situato in Piazzale XII Ottobre 1942 (zona Ostiense)

Telefono: +39 06 90279201

Sito Ufficialewww.roma.eataly.it

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *