You are here
Home > Idee di Viaggio > Week-end a Budapest: la romantica Regina del Danubio

Week-end a Budapest: la romantica Regina del Danubio

Budapest

Situata sulle sponde del romantico Danubio, Budapest, è una delle città più belle dell’Europa Centrale. I suoi edifici ed i suoi monumenti spaziano dallo stile barocco all’art nouveau e sono un vero e proprio gioiello in grado di soddisfare i gusti di chiunque. Trascorrere un week end a Budapest, splendida di giorno e magica la notte, significa farsi travolgere dalla sua singolare atmosfera che mescola parchi colmi di attrattive, musei pieni di tesori, gite sul fiume, ottimo cibo e meravigliosi bagni termali costruiti durante il dominio turco.

Come ci suggerisce la parola, Budapest è divisa in due parti dal Danubio: Buda, che si trova sulla sponda occidentale e Pest, sulla sponda orientale. La sua struttura urbana è ben definita e consente ai visitatori di non perdersi nei meandri della città. Inoltre, i mezzi pubblici sono frequenti, veloci ed economici. Buda e Pest, due faccie della stessa medaglia: la prima sembra un’oasi verde, un gigantesco giardino lontano dai brusii della città; Pest, invece, è ricca di palazzi, musei, edifici storici ed ampi viali. Originale l’Isola Margherita, un grande parco pubblico che dal punto di vista amministrativo non apprtiene né a Buda né a Pest: una grande oasi al centro del romantico Danubio in cui potersi rilassare e rifocillare dopo lunghe passeggiate per la città.

Durante il vostro week-end a Budapest sono molti i luoghi e le attrazioni che proprio non potrete perdervi:

Budapest

Il Palazzo Reale, raso al suolo e ricostruito almeno sei volte nel corso degli ultimi secoli. Antica residenza reale ospita due grandi musei al suo interno, la Galleria Nazionale Ungherese che ripercorre lo sviluppo dell’arte ungherese dal XI secolo sino ai nostri giorni, ed il Museo di Storia di Budapest, che ripercorre la storia della città degli ultimi duemila anni. Il Palazzo Reale accoglie anche la Biblioteca Nazionale Széchenyi, dove trovare manoscritti e riviste di valore inestimabile.

La Basilica di Santo Stefano, dalla cui sommità potrete ammirare uno dei panorami più belli della città. Al suo interno potrete trovare numerosi tesori tra cui, nella Cappella della Santa Destra, è custodita la Santa Destra, ovvero la mano mummificata di Santo Stefano, a cui il popolo ungherese è devoto.

Il Parlamento, possente edificio portato a termine nel 1902, vanta 690 sale sontuosamente decorate ed una architettura esterna a dir poco particolare; infatti, la mescolanza di stili (dal neogotico al barocco) lo rende uno degli edifici più belli della città.

Il Ponte Szechenyi Lanchid, il romantico ponte delle catene costruito nel 1849 per collegare Buda e Pest. E’ meraviglioso attraversarlo di sera e vedere le luci della città riflettersi sulle sue splendide acque.

La Grande Sinagoga, luogo di culto ebraico più grande del mondo dopo quella di New York. Uno stille romantico si mescola ad un uno stile moresco, donandole dei decori e delle architetture affascinanti ed eleganti. Commovente ammirare, accanto all’edificio, il celebre Monumento alle Vittime della Shoah, che sorge sulle fosse comuni in cui vennero tumulate le vittime dei nazisti negli anni 1944-1945.

Infine, per non farvi mancare proprio nulla durante il vostro viaggio a Budapest, potreste scegliere di passare qualche ora in uno dei famosi bagni termali della città, La capitale ungherese, infatti, ospita numerosi sorgenti termali che ogni giorno sgorgano 30.000 metri cubi di acqua minerale e bollente. Alcuni centri termali risalgono al dominio turco, mentre altri sono meraviglie in stile art nouveau. Al loro interno potrete trovare piscine idromassaggio che vanno dai 18° ai 42°, saune, sale vapore con cromoterapie e doccie calde. Un’esperienza singolare che saprà regalarvi dei momenti indimenticabili all’insegna del relax e della pace dei sensi.
(Tra i più rinomati: Bagni Gellért, Bagni Kiraly, Bagni Lukas, Bagni Rudas, Bagni Széchenyi).ù

budapest terme

Budapest è una città incantevole! Saprà stupire la vostra immaginazione con i suoi storici edifici, con i suoi parchi lussureggianti, il suo ottimo cibo, l’originale cultura e vitalità del suo popolo, i suoi romantici ponti e le sue luci che riflettono sul magnifico Danubio, con i suoi celebri monumenti e la sua travolgente atmosfera in cui tutto sembra perfetto, ideale per trascorrere un piacevole week-end romantico ed originale.

One thought on “Week-end a Budapest: la romantica Regina del Danubio

Lascia un commento

Top