Le vacanze solidali, ecco un estate alternativa

Molti sono al giorno d’oggi i suggerimenti per una vacanza fuori dal comune, che riesca ad essere allo stesso tempo divertente, rilassante ma sopratutto solidale. Opportunità senza precedenti per tornare alle nostre quotidianità sicuramente più ricchi di esperienze umane indescrivibili.

L’importante è prepararsi delle valigie leggere, comode da trasportare, e sopratutto essere pronti ad entrare in contatto con le più disparate comunità del mondo, a scambiarsi opinioni con la gente delle più disparate comunità del mondo, insomma una vacanza che riempirà il vostro cuore e la vostra anima di ricordi e frangenti di vita che difficilmente riuscirete a dimenticare.

Ecco alcuni suggerimenti per le vostre vacanze solidali:

L’Italia di “Addio Pizzo”

Barche di pescatori siciliani

La Sicilia, la splendida isola italiana, ormai è piena di bed & breackfast o agriturismi che hanno aderito alla famosa iniziativa Addio Pizzo, ovvero soggiornare in queste strutture che sono promosse dalla regione stessa per incentivare le persone ad alloggiare in queste strutture preferendole ad altre, aderendo all’iniziativa della associazione denominata “pago chi non paga”, per maggiori informazioni su quali siano le strutture potete consultare il sito ufficiale di Addio pizzo.

Salva la Natura dell’Equador e delle Galapagos

Veduta aerea

Queste meravigliose terre posseggono bellezze naturali incontaminate, da paesaggi vulcanici a flora e fauna amazzonica, a splendide spiagge tropicali, insomma degli autentici paradisi terrestri. Durante l’itinerario previsto oltre ad ammirare queste autentiche meraviglie della natura, le persone che decideranno di aderire a questa tipologia di viaggio, entreranno in contatto con alcuna popolazioni indigene che vivono in Amazzonia dove impareranno alcuni dei principali usi e costumi tipici di queste popolazioni, vedranno come si preparano trappole, come si caccia con la cerbottana, come si ricava una famosa bevanda amazzonica tipica di queste terre, si visiteranno i vari centri di produzione e lavorazione del caffè, insomma seppur alternativa un’autentica vacanza culturale. Potrete trovare tutte le informazioni utili per prenotare questa tipologia di vacanza su questo sito: http://www.lospiritodelpianetaviaggi.org/ 

Il mare alternativo

Grazie ai campi di ricerca e di studio di Thetys (un istituto di ricerca che abbina passione per il mare alla salvaguardia dell’ecosistema di quest’ultimo), tutti gli amanti dei delfini avranno la possibilità di entrare in contatto con questi meravigliosi animali. Una volta giunti nel bacino di Corinto, le giornate si svolgeranno tra uscite in barca dove si avvisteranno i cetacei li si fotograferanno e li si catalogheranno, il tutto per studiarne i comportamenti. Una volta tornati a terra si discuteranno tutti i dati ricavati assieme agli esperti dell’associazione si avrà quindi l’occasione di imparare delle vere e proprie nozioni di biologia marina.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *