Gite nei Parchi: divertimento per tutta la famiglia

gardalandNonostante gli attuali tempi di difficoltà economica generale, il settore del divertimento sembra essere quello che in Italia meglio resiste alla crisi. Le famiglie riducono i budget per le vacanze, cambiano il modo di viaggiare, ma sembra che alla gita nei parchi divertimento proprio non vogliono rinunciare. In Italia la scelta è molto ampia, tra parchi a tema, parchi acquatici e parci faunistici zoo-safari: non c’è che l’imbarazzo della scelta.

Il più importante di tutti è Gardaland (Castelnuovo del Garda) che conta quasi 3 milioni di visitatori ogni stagione ed è classificato tra i quindici parchi più visitati in Europa.

Inaugurato nel 1975 per volere di un gruppo di imprenditori veneti operanti nel settore degli spettacoli viaggianti e attualmente gestito dalla Melin Entertainment Group (società che gestisce molti altri parchi in Europa), Gardaland si è rinnovato di anno in anno, ampliandosi fino agli attuali 600 mila metri quadrati e vantando oltre 30 attrazioni per tutti i gusti, tra le quali l’acquario Sea Life.

Il secondo parco a tema in Italia è Mirabilandia, alle porte di Ravenna, attivo dal 1992 e famoso principalmente per i suoi roller coaster da brivido: Katun e iSpeed, molto apprezzati dagli amanti delle emozioni forti. Il parco offre anche molte attrazioni per la famiglia come: Reset, una dark ride interattiva ambientata in una New York devastata; Rio Bravo, percorso su gommoni su un fiume in piena; Scuola di Polizia, stunt show motoristico molto divertente; Bimbopoli, area con molte giostre pensate per il divertimento dei bambini; Pakal e Master Thai Adventure, montagne russe a portata di famiglia.

Attualmente Mirabilandia è di proprietà della società spagnola Parques Reunidos e nell’ultima stagione è stato visitato da circa 2 milioni di persone. A pochi chilometri di distanza, sempre sulla Riviera Adriatica, sorgono altri due parchi divertimenti storici italiani: Fiabilandia, inaugurato nel 1966 e dedicato soprattutto ai bambini, e Italia in Miniatura, parco didattico che ripropone in scala la riproduzione di tutti i principali monumenti italiani.

Tra i must della Riviera ci sono anche i parchi divertimenti di Riccione: Oltremare, parco a tema che permette ai visitatori di scoprire il mondo marino e la formazione del Pianeta Terra, e Aquafan, il parco acquatico più famoso a livello italiano ed europeo.

Sempre in Nord Italia non bisogna dimenticare il parco Minitalia – Leolandia Park (Capriate – Lombardia) che negli ultimi anni si è notevolmente migliorato affiancando alle miniature anche molte attrazioni per tutta la famiglia, e Movieland Park – Canevaworld , situato a Lazise, a pochi chilometri da Gardaland, che al momento rappresenta l’unico esempio di parco divertimento a tema ispirato al mondo del cinema.

mirabilandia

Fatta eccezione per il parco divertimenti Cavallino Matto situato a Marina di Castagneto in Provincia di Livorno (Toscana), il quale propone per lo più attrazioni tipiche dei luna park, per trovare parchi a tema di un certo livello bisogna scendere fino alle porte di Roma, dove si possono visitare Zoomarine, parco marino situato a Torvajanica e Magicland di Valmontone che, inaugurato nel 2011, ha come obbiettivo quello di diventare con gli anni il maggior parco a tema del Centro Italia.

Obbiettivo non facile vista la prossima inaugurazione (2014) è Cinecittà World, un grande parco a tema ispirato al mondo del cinema che con decine di attrazioni farà rivivere le emozioni che hanno reso celebri i film italiani in tutto il mondo.

etnaland

Proseguento il nostro viaggio ideale verso il Sud Italia alla ricerca dei principali parchi divertimenti italiani incontriamo Miragica, piccolo parco a tema situato a Molfetta, che a dispetto delle ridotte dimensioni presenta una buona tematizzazione e molte attrazioni divertenti per tutta la famiglia. A pochi chilometri di distanza, sorge anche Fasanolandia che unisce due parchi in un solo complesso: il parco d’attrazioni con giostre per tutti i gusti e tutte le età e un grande parco faunistico con zoo-safari, considerato tra i più grandi d’Italia.

Spostandoci in Sicilia troviamo un’altra realtà che prova a rilanciarsi in questi anni di crisi economica, si tratta di Etnaland: un grande parco acquatico già molto apprezzato dai residenti locali che nel 2013 si amplierà con l’inaugurazione di una nuova area a tema comprensiva di 20 attrazioni inedite che si aggiungeranno a quelle già inaugurate negli ultimi anni.

Come avete potuto leggere in questo articolo il settore dei parchi divertimenti in Italia è molto articolato e in continuo rinnovamento. Potete trovare un elenco dei parchi divertimenti in Italia e molte informazioni su come organizzare al meglio una gita con amici i con la vostra famiglia su Parchionline.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *