In bici per le vie di Boston

Attraverso Boston in bici

Boston non è di certo una delle destinazioni più popolari degli Stati Uniti; ma al pari delle grandi città, come New York e Las  Vegas, ci sono un sacco di cose da scoprire e da visitare.

Dopo tutto la città ha svolto un ruolo fondamentale nella storia di questa gloriosa nazione e pertanto, se siete di passaggio in questa gloriosa capitale del New England, nel Massachusetts, vi offriamo una mini guida: una giornata a Boston, per vedere e scoprire le sue principali bellezze.

Ore 8.00

Uno storico ponte di Bridge

Dopo aver bevuto il vostro caffè, dirigetevi senza indugi lungo le rive del fiume Charles, qui noleggiate una bici presso uno dei numerosi punti di noleggio bici e gettatevi a capofitto per le strade cittadine. Superate l’Esplanade, senza dimenticarvi di ammirare Longfellow Bridge e il panorama circostante, che è senza dubbio strabiliante, e respirate a pieni polmoni tutta la tipica atmosfera bostoniana. Una pausa vi è concessa per riprendere fiato e per una piccola merenda, magari gustando i famosi donuts, ma poi recatevi a colpi di pedale al Museo della Scienza o, se siete fan della tecnologia, al Massachusetts Institute of Technology.

Ore 10.00

Università di Harvard

Se c’è una cosa che merita di essere visitata, questa è il Campus dell’Università di Harvard. Non c’è niente di meglio che parcheggiare la bici e passeggiare per i suoi giardini fino alla piazzetta principale, dove poter acquistare qualche libro negli appositi stand.

Ore 12,00

Mr. Burger

Avete fame? E’ ora di pranzo e a forza di pedalare, l’appetito si fa sentire! Il Cottage di Mr Burger placherà non solo i vostri appetiti, ma vi farà assaggiare anche i più famosi e gustosi panini che abbiate mai mangiato: hot dog, hamburger e toast qui sono una vera specialità da oltre 40 anni.

Ore 14.00

Uno degli edifici più antichi della città

Portate la bici sulla metro e dirigetevi verso la Old State House, Bunker Hill e la Old North Church; qui siete in pieno centro storico e questi sono i suoi siti più belli, quelli più rilevanti per storia, arte e tradizione, per questo vi serve tutto il pomeriggio per visitarli.

Ore 18.00

Il famoso Charleston Bridge

Pedalando, pedalando, è giunto il momento di pensare alla cena, senza però prima aver fatto un salto fino al Charleston Bridge per arrivare poi nel distretto di North End. Qui una pausa da Pomodoro, uno dei ristoranti più rinomati della città, è quasi d’obbligo: oltre ad essere uno dei pochi a riprodurre fedelmente la cucina italiana, qui si può anche assaggiare il pesce più fresco di tutta la città.

Ore 22.00

La facciata dell'Hotel Liberty

La giornata volge al termine, ma questo no  vi impedirà di fare un’ultima splendida escursione fino all’Hotel Liberty, almeno per ammirare la sua imponente facciata tutta in pietra . Un tempo questo luogo era noto come la prigione di Charles Street che fu chiusa per il suo cattivo stato, Oggi la struttura è stata completamente restaurata, riportando l’edificio alla bellezza di un tempo.

La giornata a Boston è finita…siete stanchi? Lasciate la bici e, anche se la fatica si fa sentire, siamo certi però che non ve ne siete pentiti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *