Aree pic nic in Italia: il ritorno alla natura

picnic

Sarà la crisi, che spinge al risparmio e alla ricerca di soluzioni economiche per le nostre vacanze, sarà per la tendenza sempre più forte alla scelta di vacanze eco-friendly, sarà la svolta salutista, ma il pic-nic sembra essere tornato in voga e occupa sempre di più le nostre preferenze per un week end rilassante e lontano dal caos cittadino.

Complice poi l’arrivo della bella stagione, siamo sempre più desiderosi di stare all’aria aperta e rilassarci nel verde. In Italia abbiamo l’imbarazzo della scelta di posti adatti a godere di buon cibo e di un calice di vino ammirando paesaggi mozzafiato, ma ci sentiamo di elencare alcune idee per una giornata fuori porta che potrebbero rendere i vostri pic-nic decisamente unici.

Partendo dal nord Italia sicuramente possiamo selezionare in Valle d’Aosta lo stupendo bosco di Miage dove sono tante e segnalate le aree attrezzate per il vostro pic-nic ad una altezza di 1500 metri, l’ideale per scappare alla calda afa estiva.

05colori _acque8522

Spostandoci in Lombardia invece luoghi adatti alla vostra giornata pic nic possono essere il Parco del Ticino nella Valle del Ticino (http://www.parcoticino.it/), o anche l’Oasi del Boscone, dove oltre che rilassarsi si può anche godere della vista di aironi, scoiattoli e lepri vagando per il parco lungo le piste ciclabili, Interessante anche l’area vitivinicola Franciacorta.

la-marina-di-tutte-le-marine-L-16

Scendiamo lungo lo stivale per arrivare in Toscana dove abbiamo decisamente l’imbarazzo della scelta. Nel comune di San Vincenzo troviamo il Parco di Rimigliano dagli stupendi paesaggi tra macchia mediterranea e mare cristallino, su una superficie di 120 ettari percorsi dalla storica “via della principessa” che sembra dividere in due il parco tra fascia costiera e interno composto da aree agricole.

parco preistorico dei Peccioli

 

Se avete bambini al seguito interessante può essere il parco preistorico dei Peccioli (www.parcopreistorico.it): un parco di circa 30.000 mq nel quale vengono ospitate una ventina di riproduzioni in vetroresina di animali preistorici.

Passate per il Lazio? Interessante può essere l’area di Caprarola, paese che regala una splendida vista sul Lago di Vico. Intorno al lago poi si trovano diverse aree attrezzate.

2008_0704laghitravico0199

Di recente è stata invece inaugurata l’area dedicata ai pic-nic di Fossa Rotonda all’interno del parco naturale dei Monti Aurununci.

Scendiamo ancora verso la Campania dove sicuramente possiamo segnalarvi una stupenda oasi del WWF: WWF “Montagna di Sopra” nel comune di Panarano dove si può provare a incontrare alcuni degli animali che vi risiedono come il nibbio , la poiana, il falco pellegrino ed il gufo reale.

area del WWF nell'area del lago di Alviano.

 

Se siete in Umbria e siete amanti del bird-watching avete a disposizione un’altra area del WWF nell’area del lago di Alviano.

Le possibilità di una giornata all’aria aperta sono decisamente molte e gettarsi per un giorno nel verde tra i profumi e i rumori della natura può essere l’ideale per allontanarsi un pò dallo stress di tutti i giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *