You are here
Home > Idee di Viaggio > Week end a Parigi

Week end a Parigi

parigi

Forse è il caso di dirlo: tre giorni a Parigi sono un pò pochi, ma che ci possiamo fare se non abbiamo ferie da lavoro e l’unica cosa che possiamo fare è mettere insieme un week end?

Assolutamente nient’altro se non goderci questi pochi giorni e fare in modo che siano comunque speciali. Avendo poco tempo…e pensando che comunque in futuro potremo tornare ad approfondire la visita di Parigi, cerchiamo di organizzarci bene questi 3 giorni, facciamoci una scaletta di cose da vedere per non perdere troppo tempo.

Partiamo dai ticket di viaggio: fare o non fare delle tessere per utilizzare i mezzi pubblici? Dipende da quanto siete camminatori e anche da che giri dovete fare. Se vi concentrate in centro è probabile che molti spostamenti li farete a piedi mentre se vi interessano zone da un capo all’altro della città gli spostamenti saranno in metropolitana.

Potete optare per un carnet di ticket oppure per una Paris Visite zona 1/3 per le aree centrali o 1/5 per arrivare anche nelle periferie (Versaille è zona 4)

Cosa vedere a Parigi in 3 giorni?

1- Tour Eiffel. E’ inuti, non si può non partire proprio da quì. Anche se non si tratta del monumento più bello di Parigi non si può tornare a casa dicendo di averla evitata vi prenderanno tutti per pazzi quindi un salto e una fotografia ce la farei. Eviterei invece di arrischiarmi nella fila per riuscire a salire, perdereste mezza giornata, soprattutto nei week end. Se proprio ci tenete provate in serata guardando la città di notte forze troverete meno folla, ma anche questo non è garantito.

2- Ile de la Cité. Isoletta nel cuore della città immersa nella Senna e raggiungibile grazie a numerosissimi ponti che la collegano alla terra ferma. Su quest’isola sono osptitati alcuni dei monumenti più conosciuti della città come la gotica cattedrale di Notre Dame e la Sainte Chapelle.

3- Champs Elysées. Altra cosa immancabile a Parigi è una passeggiata lungo gli Champs Elysées. Partendo da Rue Montaigne vi ritroverete ad ammirare le boutique più prestigiose della moda francese. Li ho trovati molto affascinanti con le luci della notte e l’Arco di trionfo che illuminato si staglia all’inizio del grande viale di 2 km.

4- Louvre. Non volete fotografare la famosissima piramide di vetro, ingresso del museo più visitato al mondo? Se non amate l’arte almeno l’ingresso dovete vederlo. Se invece una visita al museo vi interessa vi consiglio di decidere quali aree visitare altrimenti perderete troppo tempo per non vedere nulla… un giorno potrebbe non bastarvi e ricordatevi che voi avete solo 3 giorni a Parigi.

5- Museo D’Orsay. Per gli amanti dell’arte è il secondo museo assolutamente da visitare a Parigi. Questo museo si concentra sull’arte della seconda metà del XIX sec e qui si trova una collezione stupenda di pittori Impressionisti.6- Montmartre. In assoluto il mio quartiere preferito di Parigi. Quì si respira l’aria artistica della città. Non è una zona centralissima, ma in una collina che guarda dall’alto la riva destra della Senna. Quì troverete il famigerato Moulin Rouge, ma soprattutto il Sacre Coeur. Vi consiglio la zona per una cena romantica.

Lascia un commento

Top