You are here
Home > Vacanze Neve > La top 10 delle vacanze invernali

La top 10 delle vacanze invernali

L’inverno è il periodo  ideale per organizzare una vacanza per molte destinazioni lungo raggio. Inoltre per chi parte dalla seconda metà di gennaio c’è anche la possibilità di riuscire a garantirsi molte offerte per hotel e resort: si può infatti approfittare del fatto che la maggior parte dei turisti sono tornati a casa dopo le feste di Natale e Capodanno.

La scelta delle destinazioni invernali è tutt’altro che limitata: si può optare per destinazioni calde ed esotiche, oppure per posti freddi ed affascinanti, o ancora partecipare a qualche evento particolare, considerando il lungo elenco di festività che cadono proprio in questo periodo.

1- New York

New York

New York rimane una delle città più visitate al mondo e che attira ogni anno, ed in ogni periodo dell’anno, migliaia di turisti.
Nonostante l’inverno non sia climaticamente una scelta adeguata, un evento in particolare potrebbe rendere una vacanza invernale a New York molto interessante. Stiamo parlando della “Restaurant Week”, la “Settimana dei ristoranti a NY” che prende il via a metà gennaio per protrarsi fino a febbraio.
Per tutto il periodo quindi si entrerà nei migliori ristoranti della città pagando la metà e gustando, sia a pranzo che a cena, menu fissi a prezzi vantaggiosi. Per maggiori informazioni si può visitare il sito www.nycgo.com/restaurantweek.

2-Maldive

Maldive

L’inverno è sicuramente il periodo ideale per una vacanza alle Maldive. Potrete lasciare il freddo gelido della vostra città, per raggiungere spiagge da sogno, mare cristallino ed il caldo delle isole più sognate dagli italiani. Posto ideale per un viaggio di nozze, le Maldive sono comunque la vacanza ideale anche per gli sportivi, soprattutto per gli amanti del diving, o anche per chi voglia solo rilassarsi al sole.

3-Singapore

La città di Singapore

Singapore è un’altra destinazione ideale per le vacanze invernali.
Lasciata la stagione umida ed irrespirabile, Singapore vi presenterà una stupenda città cosmopolita, ricca di tante culture e sfaccettature. Un vero melting pot che la rende particolarmente affascinante.
Singapore, vera città giardino, mette a disposizione luoghi per lo shopping molto convenienti, una vivace vita notturna, e bei parchi per passeggiate nel verde. Tutto rende il piccolo stato di Singapore un luogo affascinante per una vacanza d’ inverno.

4- Oman

Vacanza in Oman

L’Oman è uno dei paesi più affascinanti del Medio Oriente.
Ancora non preso d’assedio da orde di turisti, l’Oman conserva il fascino passato di deserti, montagne e stupende spiagge poco affollate.
La capitale Muscat preserva monumenti risalenti al XVI secolo ed è il centro economico della nazione. Il centro turistico dell’Oman resta invece Salahal con chilometri e chilometri di spiagge incontaminate.

5-Dublin

Splendida veduta di Dublino

Se volete partecipare ad un evento divertente, e soprattutto a poche ore di volo da casa, recatevi aDublino.
Ogni anno, l’ultima settimana di Gennaio, si festeggia il “Trad Festival”, nel famoso quartiere del Temple Bar.
Il “Trade Festival” celebra la tradizione della musica e cultura irlandese e quest’anno avrà luogo tra il 22 ed il 27 gennaio per il settimo anno consecutivo. Durante il festival potrete ammirare numerosi concerti e oltre 200 eventi diversi di danza irlandese, concerti di cornamuse, e spettacoli di vario genere.

6-Kalibo, Panay Island, Filippine.

Panay Island, Filippine

Per chi è interessato ad immergersi nelle tradizioni popolari può risultare molto interessante la festa che si tiene ogni Gennaio nelle Filippine a Kalibo.
Inizialmente nata come festa religiosa per onorare il “Santo Nino” (Bambino Gesù), oggi la festa dell’ Ati-Atihan è  un enorme festival con balli tribali e musica che invade le strade. Potrete inoltre ammirare i coloratissimi costumi tribali che arricchiranno le esibizioni.
L’Ati-Atihan è considerata una delle più belle feste in Asia, un evento fortemente sentito dagli abitanti delle Filippine che in questo periodo vivono del motto “nessuno dovrebbe bere da solo”, e questo vale anche per i turisti.

7-Harbin, Cina

Harbin-China

Se organizzando la vostra vacanza d’inverno pensate ad un Tour in Cina, e soprattutto vi consigliamo di aggiungere una tappa interessante: Harbin.
Ogni anno, tra Gennaio e Febbraio, ad Harbin in Cina ha luogo lo spettacolare “Harbin International Ice and Snow Sculpture Festival”. Si tratta di uno dei festival invernali più spettacolari del mondo, e per questo Harbin rientra nella top 10 dei posti da visitare in inverno. In questo periodo, in cui si raggiungono anche i 30° sotto lo zero, decine di sculture di ghiaccio a forma di palazzi o animali invadono la città illuminate da luci colorate.

8- Efeso, Turchia

Efeso, Turchia

Per chi è alla ricerca di spettacoli fuori dal comune, la Turchia può essere sicuramente la giusta meta invernale.
Tra Novembre e Marzo si attraversa la stagione degli amori dei cammelli, e soprattutto nella regione della Turchia che si affaccia sull’Egeo si può assistere alle lotte di cammelli maschi per la conquista delle femmine.
Proprio ad Efeso, nello stadio antico, vicino alla città di Selcuk, la terza domenica di gennaio di ogni anno, viene organizzato un evento unico, il “Wrestling dei Cammelli”. Un evento spettacolare e fuori dal comune che attira ogni anno in Turchia numerosissimi turisti.

9-Quebec City, Canada

Veduta panoramica della città

Se volete provare un soggiorno in hotel del tutto fuori dal comune nella vostra vacanza invernale, vi consigliamo vivamente di prenotare una stanza all’Hotel de Glace (Ice Hotel) vicino Quebec City.
Un vero e proprio paesaggio fantastico invernale che viene aperto ogni anno da gennaio fino alla fine di marzo.
L’Hotel de Glace, o Ice Hotel di Quebec City è sicuramente l’ideale per una fuga romantica, ma anche per chi è alla ricerca di avventura, e rimarrà affascinato e divertito dal soggiorno in camere a -3/-5° Celsius.

10- Patagonia, Argentina

La meravigliosa "Terra del Fuoco"

Forse in pochi avranno fantasia di lasciare il nostro inverno per dirigersi verso un posto ancora più freddo quale può essere la Patagonia.
Eppure è questo il periodo migliore per un viaggio in Argentina e soprattutto per visitare la Patagonia: proprio tra novembre e febbraio è infatti il periodo più caldo.
Soprattutto è in questo periodo che avviene la cova dei piccoli pinguini, quindi potrete ammirare uno spettacolo unico.

Lascia un commento

Top